Istruzioni

UTILIZZO DI “PIEVE TI RICARICA”

Stazione di ricarica per veicoli elettrici - Via Gessi 1/A
– Pieve di Cento – BOLOGNA –

COME PRENOTARE LA RICARICA


1. Installare l’App
: dal sito internet www.pievetiricarica.it al quale si accede tramite il QR Code .

2. Registrare il nuovo utente:
Privato o azienda – la mail identifica l’utente. Lasciare la localizzazione “attiva quando si usa l’App” per utilizzare l’apricancello.

3. Confermare la mail:
accedendo alla propria casella di posta.
 
4. Scegliere il tipo di ricarica: è possibile scegliere fra due tipologie di ricarica:
  • Carica “Normale” AC 22kW con presa TIPO 2 – Disponibili 4 colonnine;
  • Carica “Superveloce” DC 140kW con due prese CCS 2 (la potenza di carica la gestisce l’auto) in cui è possibile caricare due veicoli contemporaneamente; Il sistema ripartisce la potenza complessiva disponibile fra i veicoli in carica dando priorità alle due DC.
    •  
    • Indicare i kW da caricare.

– l’informazione serve per gestire le prenotazioni conoscendo i tempi di ricarica;
– se si vuole portare l’auto al 100% prenotare in eccedenza;
– si pagano i kW consumati e non quelli prenotati.

  • Segnalare se si vuole una bicicletta elettrica da utilizzare durante l’attesa della ricarica. Costo non compreso nella ricarica. Servizio eseguito non autonomamente ma con la presenza del gestore della stazione – ritiro e riconsegna.
5. Confermare i dati inseriti: così facendo si accede al portale    per concludere la prenotazione di pagamento.
Se non si dispone di un utente bisogna crearlo in quanto è l’unico metodo di pagamento previsto.

6. Se non c’è attesa:
viene indicato in quale postazione recarsi sia con un sms che sull’App.


7. Se con lo smartphone siamo entro 50 m dal cancello della stazione:
sull’App compare l’apricancello che consente, solo agli utenti con prenotazione attiva, di accedere alla stazione.

 
8. Posizionamento: rispettando i faretti a terra, che indicano i posti auto (posizionarsi in mezzo ai due che delimitano lo stallo indicato dall’App), bisogna avvicinarsi al sensore posto di fianco al numero di postazione attaccato al muro di recinzione; il sistema sente che l’auto è al suo posto e nell’App compare “avvia la ricarica”. Prima di premerlo, per non fare andare il sistema in time-out, preparare il cavo se in carica AC o verificare che ci si riesca a collegare nella DC – il cavo della colonnina deve riuscire ad arrivare in modo comodo alla presa dell’auto.
 
 

9. Avviare la ricarica: Premere “avvia la ricarica” nell’App e di prosegue con l’indicazione di collegare il cavo. Il software dell’auto e quello della colonnina si allineano e parte la ricarica.

Il faretto a terra, corrispondente al posto occupato, è quello a destra se si hanno di fronte le colonnine e quando il veicolo è in carica da blu diventa rosso.
Le colonnine AC, che hanno normalmente colore blu, con “avvia la ricarica” diventano verdi e quando caricano diventano rosse.
La colonnina DC invece informa dello stato della ricarica con il monitor in dotazione: è solo informativo, tutti i comandi avvengono con l’App.
In caso di anomalia, con carica che non parte, provare a staccare il cavo e rifare la procedura di “avvia la ricarica” e “collega il cavo” con tempi stretti. Se non funzionasse liberare la fotocellula spostando l’auto e riposizionarla per far comparire di nuovo “avvia la ricarica”.

10. Quando parte la ricarica nell’App compare una lancetta che indica quanti kW sono stati caricati rispetto a quelli prenotati.

11. Per tutto il tempo della ricarica l’apricancello rimane attivo se ci si trova entro 50 m dal portone della stazione. Si può entrare e uscire senza limitazioni.

12. Al termine della carica prenotata, o se il veicolo raggiunge il livello impostato nelle batterie a bordo auto, o il 100%, con un sms si viene avvisati di andare a ritirare l’auto entro 30 minuti, per non pagare extra costi di sosta.

La ricarica può essere interrotta in qualsiasi momento e vengono addebitati solo i kW caricati.
La stazione offre il servizio di ricarica e non di parcheggio, ad eccezione della notte che dalle 20:00 alle 8:00 consente ai veicoli in carica di rimanere anche in sosta senza costi aggiuntivi.

13. Nell’app bisogna premere “sganciare il cavoper liberare la AC – cavo di proprietà; la DC, a fine carica, si sgancia da sola – cavo della colonnina.
 
14. Al termine della ricarica, dal momento che si preme “sganciare il cavo” l’apricancello rimane attivo per 1 ora per consentire all’utente di ritornare nella stazione, anche dopo averla lasciata.
 
15. Uscire dalla stazione: si può premere il pulsante di apricancello nell’App; se ci si avvicina al cancello – almeno 1,5 m – il portone si apre da solo; è possibile uscire premendo il pulsante posto, guardando il portone, nella colonna interna di sinistra.

Per ragioni di sicurezza, in caso di interruzione di corrente, il cancello si apre da solo e rimane aperto finché non viene ripristinata.

16. Ricevuta di pagamento: viene inviata, alla mail dell’utente, la fattura di cortesia caricata nel sistema di interscambio dell’Agenzia della Entrate.

 

SI SVOLGE TUTTO NELL’APP

SEGUIRE SEMPRE LE INDICAZIONI QUI’ FORNITE